Famiglia internazionale

La coppia mista può chiedere al giudice italiano di pronunciare il divorzio senza passare dalla fase della separazione, se ciò è previsto dalla legge nazionale del coniuge straniero. Il giudice italiano può infatti applicare la legge dello Stato del quale quel coniuge è cittadino, come previsto dalla normativa dell’ordinamento europeo.

La separazione dal coniuge straniero irreperibile e la separazione dal coniuge residente all'estero. Il trasferimento dei figli minori all'estero e la sottrazione internazionale di minori. E’ sempre possibile chiedere la separazione ed il divorzio dal coniuge straniero che si è reso irreperibile o si è trasferito all’estero. Se il coniuge ha condotto con sé i figli minori senza il consenso dell'altro genitore si configura il reato di sottrazione e trattenimento di minori all'estero.

Con l'entrata in vigore il 29 gennaio 2019 delle norme previste da due Regolamenti dell’Unione Europea in materia di regimi patrimoniali fra coniugi ed effetti patrimoniali delle unioni registrate aumenta l'autonomia delle parti nella scelta del regime patrimoniale della famiglia.