negoziazione assistita

Utile strumento previsto dalla legge per trovare accordi sulla separazione e il divorzio
E’ entrato in vigore (con le modifiche proposte dal Governo il 23 ottobre scorso) il decreto legge n. 132 del 12 settembre 2014 recante "Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell'arretrato in materia di processo civile". La nuova legge introduce importanti novità in materia di separazione e divorzio. La disciplina si applica alla separazione consensuale, al divorzio a domanda congiunta, alla modifica delle condizioni di separazione o divorzio.
Nei giorni scorsi si è parlato della negoziazione assitita da avvocato dopo le dichiarazioni rese al Senato dal ministro della giustizia Andrea Orlando, il quale il 24 aprile scorso ha annunciato un provvedimento d'urgenza che miri a “favorire il ricorso alla via stragiudiziale per la soluzione delle controversie», attraverso «procedure arbitrali e la negoziazione assistita da un avvocato, mutuata dall'esperienza francese”. Vediamo allora di cosa si tratta.