l'assegnazione della casa coniugale o familiare


A chi spetta restare nella casa familiare

L'assegnazione della casa coniugale o familiare è un provvedimento che il giudice può adottare nei procedimenti di separazione, divorzio, cessazione della convivenza fra genitori non sposati.

leggi di più 0 Commenti

Assegnazione della casa coniugale e nuova convivenza dell'assegnatario

 

 

Se il genitore che abita nella casa familiare assegnatagli dal giudice contrae nuovo matrimonio o inizia una convivenza stabile il diritto al godimento della casa non viene meno automaticamente, ma occorre sempre valutare prioritariamente gli interessi della prole.

 

leggi di più 3 Commenti