Vanda Lops: Divisione dei ruoli in famiglia, uguaglianza di genere e affido condiviso

Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Alessandra (lunedì, 15 aprile 2013 21:01)

    L'intervento è molto interessante... ma ciò che sarebbe realmente auspicabile sarebbe che - mentre la cultura della famiglia si evolve nella direzione sperata - le decisioni e le leggi vengano strutturate per adeguarsi alle singole realtà... mentre oggi si fa di tutta l'erba un fascio ottenendo - di fatto - di premiare coloro che si comportano secondo il modello che l'Istat ha sapientemente descritto e frustrando invece coloro che con senso di responsabilità hanno portato avanti un progetto di vita serio ed equalitario...